Weekend con Elisa, il Dottor Costa, la camminata danzante, strade fiorite e Giardini d’autore

Il fine settimana riminese si anima tra musica, spettacoli, motori, presentazione di libri e misteri. Per chi ama il trekking non manca l’escursione tra i monti da Talamello e Perticara. Ecco la guida per scegliere l’appuntamento giusto

Questo weekend si presenta con tanti appuntamenti per tutti i gusti. Si va dal concerto di Elisa a Cattolica al docufilm del Dottor Costa, da Viale Gramsci in fiore a Giardini d’autore, da “caccia all’assassino” alla camminata danzante al tramonto in spiaggia all’escursione tra i monti. C’è l’imbarazzo della scelta. Non resta che scegliere dove andare e godersi il momento.

Elisa in concerto

All'Arena della Regina di Cattolica arriva Elisa, In questa data a sorpresa la cantante annuncia il suo ritorno sul palco. Tutti i suoi fans potranno ascoltarla e vederla rivevendo emozioni grazie alla sua voce e alle sue canzoni. Quello di sabato sarà un concerto per sostenere le persone della sua crew e i suoi musicisti: infatti il ricavato dei concerti andrà interamente a tutti loro.  “La musica è cibo per l’anima. Vi aspettiamo come sempre e più di sempre e non vediamo l’ora".

Dai Giardini d'autore a Viale Gramsci in fiore

Un weekend floreale sarà quello di Rimini e Riccione. A Rimini torna Giardini d’Autore, il più importante evento dedicato al vivaismo e alla natura, che quest’anno si svolgerà tra la Piazza sull’Acqua del Ponte di Tiberio e il Parco Marecchia. Protagoniste in questa tre giorni saranno come sempre le selezioni botaniche dei migliori vivaisti da tutta Italia, con le loro piante e i loro fiori rari, a cui si affiancheranno gli artigiani del verde, le mostre d’arte e le installazioni di design, insieme a conferenze, incontri, laboratori. In programma oltre 50 eventi e tra le novità l’iniziativa “Finché la Barca Va”: una serie di escursioni in barca sotto il Ponte di Tiberio, il cui ricavato sarà devoluto a tutte le iniziative dell’associazione Marinando che da vent’anni si occupa di persone con disabilità e programmi di recupero attraverso la vita in mare e la pratica della vela. Quella di quest'anno è un'edizione da non perdere. 
E ora ci trasferiamo a Riccione dove l’appuntamento è per tutti gli amanti dei fiori, delle piante e del verde grazie alla terza edizione di "Viale Gramsci in Fiore" mostra mercato dedicata alla floricultura, giardinaggio e artigianato. Viale Gramsci verrà invaso dagli stand floreali e vivaistici regalando uno colpo d’occhio davvero particolare. Ci saranno anche spazi dedicati a composizioni artistiche, piante bonsai, arredi in legno da giardino, articoli in terracotta, sculture, attrezzature da giardinaggio. L’ingresso è libero.

Riccione TTV tra camminata danzante al tramonto e mostre

Chiamata pubblica rivolta a tutti nell’ambito di Riccione TTV per la camminata danzante che rientra in Join! The Nelken Line Project, iniziativa promossa dalla Pina Bausch Foundation e curata in questa speciale occasione da Marigia Maggipinto, danzatrice della celebre compagnia del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch. Domenica sono tutti invitati a ricreare dal vivo la celebre coreografia sul ciclo delle stagioni “primavera, estate, autunno, inverno”, ideata da Pina Bausch per lo spettacolo Nelken (dall’inglese garofani). L’appuntamento è a Villa Mussolini, dove Marigia Maggipinto insegnerà ai partecipanti la coreografia, fatta di semplicissimi gesti, facilmente ripetibili.
 Alle ore 18 la Nelken Line partirà da Villa Mussolini, giungerà in piazzale Roma per poi arrivare in spiaggia e percorrere la riva in direzione sud. Non è previsto un dress-code, ma è una sfilata elegante e festosa, dunque look raffinato, ma senza eccessi. La partecipazione alla Nelken Line è gratuita.
Dalla Nelken Line a spettacoli, incontri e proiezioni. Infatti non ci sarà solo solo camminata danzante ma anche teatro, performance site specific e camminate outdoor, firmate dai più importanti coreografi della scena nazionale, invaderanno alcuni luoghi simbolo della città di Riccione avvolgendo lo spettatore in un lungo abbraccio di fine estate, dall’alba al tramonto. Un focus approfondito sarà dedicato alla ricerca teatrale di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini, vincitori del Premio speciale per l’innovazione drammaturgica alla 55a edizione del Premio Riccione per il Teatro.

Gran finale con Roberto Mercadini per La Romagna di libri

Andiamo a Bellaria Igea Marina dove al Teatro Astra torna “La Romagna dei libri”, rassegna che propone incontri con autori ed editori del territorio, alla scoperta del patrimonio umano e culturale di una terra unica nel panorama italiano. Tre giorni per tre appuntamenti. Venerdì in piazzetta Fellini, Alfredo Spanò, presenterà “Una storia cruenta. Il delitto della jambiya” (Editore Montag). Sabato doppio appuntamento al Teatro Astra con Graziano Pozzetto e Alessandro Giovanardi. Domenica gran finale con la presentazione-spettacolo del libro “Bomba atomica” (Rizzoli) di e con Roberto Mercadini. L’ingresso a tutti gli appuntamenti è gratuito con prenotazione.

Piero Cecchini presenta il suo libro su Gugliemo Marconi 


Sabato al Museo della Regina sarà presentato il libro di Piero Cecchini dal titolo “Guglielmo Marconi Memorie 1895-1899. Prime note autobiografiche di un giovane inventore”. Un libro per ricordare la figura e l'opera di Guglielmo Marconi e il suo legame con Cattolica. Gabriele Falciasecca, traduttore e curatore del volume,  introdurrà il lettore alla scoperta di questo testo inedito di Guglielmo Marconi: un dattiloscritto in inglese riscoperto di recente, conservato a Oxford nella Bodleian Library, in cui lo scienziato bolognese scrive in prima persona. Ingresso libero fino a esaurimento posti. E' gradita la prenotazione. L'evento si svolgerà nel rispetto delle norme di sicurezza previste dall'emergenza Covid-19.

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Cosa fare nel weekend a Cesena

Alla scoperta del Teatro Galli


Andiamo a Rimini dove questo fine settimana tornano le visite guidate al Teatro Galli a cura dei Musei Comunali di Rimini. Da venerdì a sabato sarà possibile ammirare il foyer, la platea e lo splendido ridotto in un percorso sul filo del racconto della storia del Teatro ottocentesco progettato dall’architetto modenese Luigi Poletti e inaugurato nel 1857 da Giuseppe Verdi, delle vicende subite nel XX secolo e del dibattito che ha accompagnato la ricostruzione, nonché degli artisti e delle personalità che lo hanno frequentato nella Rimini di fine Ottocento e nella Belle Époque. 
Per partecipare alle visite guidate è necessario prenotare.


"Storie di Colonie" in mostra alla Novarese

Alla Colonia Novarese prosegue la mostra "Storie di Colonia. Racconti d'estate alla Novarese 1934-1975". La mostra organizzata in collaborazione con Riminiterme è ad ingresso libero, rimarrà aperta fino al 20 settembre nelle seguenti giornate: venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 settembre dalle 15.00 alle 19.00.

Misteri in giallo con la "caccia all'assassino"

Cosa ne pensi di trascorrere una mattina tra gioco e mistero? Domenica, grandi e bambini, potranno divertirsi con la "Caccia all'assassino on the road". Si gioca in auto con partenza da Rimini. Arrivati nel luogo indicato, alcuni agenti-attori, interpreteranno in versione teatrale l'omicidio che si è appena compiuto... a quel punto si scoprirà chi è l'assassino e si potrà partire con la macchina per cercarlo.
L'assassino ha lasciato per strada molti indizi che dovrete recuperare per riuscire a fermarlo.
Ogni indizio da diritto ad un punteggio, vince chi, dopo averlo trovato, avrà accumulato il maggior numero di indizi. Sei pronto ad andare a trovare l’assassino?

Dalla scoperta del centro storico al Trekking

Vuoi scoprire le bellezze e curiosità del centro storico di Rimini? L’appuntamento per te è sabato alle ore 16 all’Arco d’Augusto dove Cristian Savioli ti accompagnerà tra curiosità, leggende antiche e personalità inquietanti nella storia della città. 
Se invece ami il trekking e la natura, non perdere domenica l’escursione da Talamello a Perticara, attraversando il Monte Pincio, il Monte Aquilone ed il Monte Perticara. Un'avventura tra castagni, querce e pietre dal passato burrascoso. Tempo effettivo di cammino: 5 ore Dislivello: 550 metri circa. È richiesto un equipaggiamento adatto. Pranzo al sacco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La magia del cinema

Tutti i film in programma nelle sale di Rimini e dintorni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

  • Renzo Piano firma The Cube a Londra e l'edificio "parla" riminese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento