Fusione di Montegridolfo, Mondaino e Saludecio: se ne discute in Regione

Udienza conoscitiva in Regione, sindaco Montegridolfo: "Fusione è scelta strategica"

“La fusione dei tre Comuni è strategica per garantire la qualità dei servizi locali e l’efficienza della gestione amministrativa nonché per realizzare gli investimenti necessari a valorizzare un territorio che ha elevate potenzialità turistiche”. Con queste parole il sindaco di Montegridolfo, Lorenzo Grilli, a nome anche dei sindaci di Mondaino, Matteo Gnaccolini, e di Saludecio, Dilvo Polidori, è intervenuto sul progetto di legge regionale riguardante l’istituzione di nuovo Comune mediante la fusione dei tre enti locali – di cui è relatrice Nadia Rossi (Pd) per la maggioranza e Raffaella Sensoli (M5s) per la minoranza – nell’ambito dell’udienza conoscitiva promossa dalla commissione Bilancio, affari generali e affari istituzionali, presieduta da Massimiliano Pompignoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto di fusione dei tre Comuni, ha sottolineato il sindaco Grilli, “è supportato da uno studio di fattibilità che evidenzia la buona salute amministrativa delle tre amministrazioni e la forte coesione delle comunità cittadine, animate da identica identità municipale”. Grazie alla fusione, ha aggiunto il primo cittadino, si vogliono superare campanilismi anacronistici e superare le difficoltà nella gestione della macchina comunale che la progressiva razionalizzazione delle spese amministrative, imposta negli ultimi anni dai drastici tagli alla spesa pubblica, ha portato ai limiti della sostenibilità. Nella convinzione che l’istituzione di un Comune unico porterà vantaggi rilevanti per i cittadini, ha concluso Grilli, “l’obiettivo delle tre amministrazioni comunali sarà quello di fornire la massima informazione per ottenere la più alta partecipazione popolare al referendum consultivo di prossima indizione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento