Il Misano Rally Circuit prova di qualificazione per il Memorial Bettega del MotorShow

Possono partecipare alla gara le categorie di vetture normalmente presenti nelle competizioni rallistiche, più le storiche. Per tutte è consentito l'utilizzo di pneumatici corsa "da stampo" oppure dotati di omologazione per l'uso stradale

Importante accordo di collaborazione tra Misano World Circuit e organizzatori del Motor Show di Bologna. La seconda edizione del rally in autodromo, in calendario il 6 e 7 dicembre, farà infatti da prova di qualificazione per il Memorial Bettega in programma la settimana successiva. I vincitori delle classi R2, R3, World Rally Car e “Terra” al Misano Rally Circuit saranno qualificati di diritto nelle pari categorie del Memorial Bettega, dove potranno partecipare come ospiti di riguardo, in qualità di Wild Card.

Le sfide bolognesi di Trofeo R2, Trofeo R3, Trofeo Terra (giovedì 11 dicembre) e Trofeo Wrc Italia (sabato 13) vedranno dunque fra i protagonisti anche quei piloti che si saranno aggiudicati il successo nelle medesime categorie del Misano Rally Circuit. Un importante riconoscimento per la gara in riva all'Adriatico, che alla seconda edizione si è già segnalata come appuntamento di riferimento per il finale di stagione. Le novità per il 2° Misano Rally Circuit non mancano davvero e sabato scorso è stato inaugurato ufficialmente il tracciato a scarsa aderenza che sarà una delle peculiarità della gara.

Realizzato con la collaborazione di Graziano Rossi, il percorso a fondo scivoloso farà da prova speciale-spettacolo d'apertura del rally, sabato 6 dicembre. Chiuderà la giornata una simpatica cena in autodromo per tutti gli equipaggi iscritti. Domenica 7 sono in programma altre quattro prove speciali, questa volta tutte ricavate sul tradizionale manto d'asfalto del Misano World Circuit e tutte diverse fra di loro, per un totale di 80 chilometri di tratti cronometrati. A seguire, gran finale a sorpresa e premiazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Possono partecipare alla gara le categorie di vetture normalmente presenti nelle competizioni rallistiche, più le storiche. Per tutte è consentito l'utilizzo di pneumatici corsa “da stampo” oppure dotati di omologazione per l'uso stradale. Le iscrizioni al 2° Misano Rally Circuit aprono il 7 novembre e prevedono tre differenti tariffe, tutte comprensive della cena in circuito per l'equipaggio: 650 euro per le vetture delle classi inferiori e le storiche; 750 euro per le classi S2000, R5 e similari; 950 euro per le vetture da assoluto, le World Rally Car.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento