Olimpiadi giovanili di Nanchino, Simone Sabbioni d'argento con la 4 x 100 stile

All'indomani della medaglia d'oro, il 17enne riccionese ha conquistato la medaglia d'argento con la staffetta 4x100 stile libero azzurra che ha nuotato in 3'22"29

Simone Sabbioni continua a martellare come un forsennato su queste Olimpiadi giovanili in corso di svolgimento a Nanchino. All'indomani della conquista della medaglia d'oro nei 100 dorso, il 17enne riccionese ha conquistato la medaglia d’argento con la staffetta 4x100 stile libero azzurra che ha nuotato in 3’22”29, preceduta solo dalla staffetta del Regno Unito (3’21”19) ma davanti alla Germania (3’22”93). Sabbioni ha nuotato la sua frazione in un ottimo 50”97.

In precedenza, aveva conquistato la finale dei 50 dorso nuotando il miglior tempo fra tutti i partecipanti (25”40), vincendo la propria semifinale e precedendo il russo Evgeny Rylov, vincitore dell’altra semifinale, di soli due centesimi (25”42). Con loro si giocheranno le medaglie nella finale di domani il greco Apostolos Christou (25”63), il brasiliano Santo Nascimiento (25”79), l’altro russo Filipp Shoppin (25”79), l’olandese Laurent Bams (25”84), l’ucraino Andrii Khloptosov (25”95) e il rumeno Robert Glinta (25”98). La gara è ovviamente apertissima a qualsiasi risultato.

In mattinata Sabbioni aveva vinto la propria batteria nuotando in 25”90. Meglio di lui avevano fatto il rumeno Robert Glinta (25”63) e il russo Evgeny Rylov (25”66). La 4 x 100 stile aveva nuotato in 3’24”98, vicinissima alla Russia (3’24”95). In mattinata gareggiava anche Elisa Celli agli Europei di nuoto di Berlino nei 100 rana. L’ondina della Polisportiva Riccione ha siglato il 26° tempo (1’10”50), restando fuori dalle semifinali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento