Nel weekend a Rimini il 23° convegno di studi cattolici

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

Si svolgerà da venerdì 23 a domenica 25 ottobre, nella cornice dell'Hotel Carlton (V.le Regina Margherita n.6, Marebello di Rimini), il 23° Convegno di Studi Cattolici organizzato dalla Fraternità Sacerdotale San Pio X, in collaborazione con la rivista “La Tradizione Cattolica”.

Titolo di quest’edizione è: “La religione dell’arcobaleno al crepuscolo della Cristianità. Ecoteologia, parodia del matrimonio e bagliori di guerra”.

"Il convegno di quest’anno si propone di analizzare la situazione attuale nel mondo e nella chiesa alla luce della Dottrina Tradizionale e del Magistero immutabile - dichiara il Superiore della FSSPX in Italia, don Pierpaolo Maria Petrucci – Assistiamo ad un’opera sistematica di dissoluzione dell’ordine cristiano e naturale dove Cristo è rinnegato, il matrimonio banalizzato, il Diritto ridotto a capriccio dei singoli. Tutto ciò mentre, a livello sociale, guerre e migrazioni di massa, sono funzionali a cancellare l’identità cristiana del continente europeo e ad eliminare le tracce dell’Ordine dalla memoria collettiva. La volontà di veder chiaro negli eventi attuali è, dunque, fondamentale per conservare la fede e contribuire alla restaurazione del Regno di Cristo, nelle famiglie e nella società”.

I lavori inizieranno alle 21 di venerdì 23 ottobre, con l'intervento di Andrea Giacobazzi sul

Tema: “Perché la Siria? Cristiani, guerre, escatologia” e proseguiranno nella giornata di sabato 24, con le relazioni di Giovanni Turco, d. Mauro Tranquillo, Maurizio Blondet, Elisabetta Frezza ed Alessandro Gnocchi. Le conclusioni saranno tratte da Don Pierpaolo Maria Petrucci.

Domenica 25 ottobre, il convegno culminerà, alle 10.30, con la Santa Messa Cantata al Priorato Madonna di Loreto di Spadarolo (RN).

Torna su
RiminiToday è in caricamento