Strade di sangue, automobilista perde la vita dopo un tremendo schianto

Drammatico incidente sulla Marecchiese all'altezza del civico 385, a perdere la vita è stato un 36enne

Drammatico incidente, nella mattinata di giovedì, sulla Marecchiese con un automobilista che ha perso la vita sul colpo. L'uomo, un 36enne, verso le 11.30 stava viaggiando con un'Alfa 147 in direzione monte quando, poco dopo Spadarolo all'altezza del civico 385, forse a causa dell'alta velocità ha perso il controllo. Come una scheggia impazzita, l'auto ha iniziato a carambolare per poi sbattere contro le spallette del ponte sul Mavoncello e cappottarsi. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, oltre al personale dei vigili del fuoco. Nonostante i disperati tentativi dei sanitari, il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del 36enne. La Marecchiese è stata chiusa in entrambe le direzioni dalla polizia Municipale che si sta occupando dei rilievi di rito, a perdere la vita è stato il riminese Giovanni Ghigi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento