Scuola, si arricchisce l'offerta formativa del riminese: c'è anche il liceo sportivo

Con la programmazione di istruzione e formazione professionale 2014/2015 – spiega l’assessore alla pubblica istruzione della Provincia di Rimini, Meris Soldati – la Provincia di Rimini va ad ampliare l’offerta scolastica"

È a disposizione sul sito della Provincia di Rimini il Piano dell’offerta formativa di istruzione e formazione professionale per l’anno scolastico 2014-2015. Si tratta di un piano con diverse novità ed integrazioni che vanno ad arricchire la già vasta offerta formativa in provincia di Rimini. Tra queste vanno segnalate: la creazione dell’indirizzo sportivo all’interno del Liceo Serpieri di Rimini, i nuovi indirizzi in biotecnologie ambientali, energia, automazione e telecomunicazioni all’interno dell’Istituto tecnico Belluzzi – Da Vinci di Rimini, l’inserimento dell’indirizzo di operatore grafico all’Istituto professionale Einaudi di Rimini, l’indirizzo in operatore di ristorazione presso l’istruzione professionale all’ISISS di Novafeltria, le nuove qualifiche della formazione professionale.

Insieme all’offerta formativa sarà possibile scaricare dal sito della Provincia di Rimini (alla pagina: https://www.provincia.rimini.it/progetti/istruzione/2014_naviganti/guida.pdf ) anche la nuova guida di orientamento alla scelta scolastica; uno strumento attraverso il quale acquisire informazioni utili a supportare la scelta dei percorsi scolastico-formativi in provincia di Rimini. “Con la programmazione di istruzione e formazione professionale 2014/2015 – spiega l’assessore alla pubblica istruzione della Provincia di Rimini, Meris Soldati – la Provincia di Rimini va ad ampliare l’offerta scolastica, in maniera omogenea, su tutto il territorio. Un importante obiettivo che raccoglie il lavoro fatto insieme a tutto il territorio negli ultimi tre anni".

"Un arricchimento fatto confrontandosi non solo con il mondo scolastico, andando a parlare e confrontare con i singoli istituti, ma anche con le associazioni di categoria ed il mondo produttivo. Con questo metodo si è cercato di evitare frammentazioni e ampliare su tutto il territorio la proposta formativa - continua Soldati -. L’intento è stato quello di mirare le nuove qualifiche in base alle richieste reali del mondo del lavoro, monitorando continuamente le dinamiche economiche locali e gli ambiti con maggiori probabilità di occupazione per i nostri studenti".

"Le importanti novità per l’anno scolastico 2014-2015 (a cui va aggiunta la sfida dello scorso anno, vinta, di portare a Morciano di Romagna l’indirizzo agrario, colmando un vuoto storico nell’istruzione della provincia di Rimini) vanno ad incidere omogeneamente sul territorio, dal polo di Morciano a quello di Novafeltria, passando per il potenziamento di quelli di Rimini e Riccione", chiosa l'assessore.

"C’è soddisfazione per i risultati ottenuti, per aver consolidato l’offerta storica e per averla ampliata in maniera sostanziale con i nuovi indirizzi,  ma anche molti interrogativi sul futuro della programmazione scolastica - aggiunge Soldati -. Quella di quest’anno è stata infatti l’ultima effettuata dalla Provincia e ancora non si ha alcuna certezza rispetto all’ente cui sarà affidata, già nell’immediato futuro, la programazzione della formazione e istruzione superiore. La nostra è un’eredità che porta comunque un indubbio arricchimento non solo alla scuola ma a tutto il territorio della provincia di Rimini.” L'offerta è disponibile al link https://www.provincia.rimini.it/progetti/istruzione/mn_orientamento/2014_2015_quadro_o_iefp.pdf.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento