Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Rimini Nord / Via Dario Campana, 65

Ex palazzina Enel occupata: aumenta il numero delle persone all'interno

Continua il braccio di ferro tra gli esponenti del centro sociale e la proprietà dell'immobile di via Dario Campana

Dopo il blitz dello scorso 13 maggio, quando alcuni esponenti del centro sociale Paz e di "Casa Madiba" hanno occupato abusivamente l'ex palazzina dell'Enel in via Dario Campana, prosegue il braccio di ferro tra gli occupanti e la proprietà dell'immobile. Se, nelle ore immediatamente successive, si era arrivati a un accordo per trasferire una madre e i suoi due figli minorenni in una struttura protetta, gli esponenti del Paz fanno sapere che "Villa Florentina ed Eva", come è stata ribattezzato l'immobile occupato, è arrivato ad ospitare 12 persone. I quattro nuovi arrivati sono 2 somali titolari di protezione internazionale, una giovane donna italiana con gravi problemi di salute sia fisica che psicologica, un cittadino marocchino lavoratore stagionale nel turismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex palazzina Enel occupata: aumenta il numero delle persone all'interno

RiminiToday è in caricamento