rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Continua il gioco a rimpiattino tra nomadi e forze dell'ordine, nuovo sgombero del campo abusivo

Polizia Municipale e di Stato nuovamente intervenuti nel parcheggio del centro commerciale "Le Befane" per allontanare la carovana di zingari

L'ultimo sgombero, in ordine cronologico, risaliva ad appena giovedì scorso quando gli agenti della Municipale avevano fatto nuovamente allontanare i nomadi che da questa estate si erano insediati nel parcheggio del centro commerciale "Le Befane" di Rimini. Una situazione di degrado più volte denunciata e che, puntualmente, si ripete a cadenza settimanale. La decina di roulotte, infatti, appena le forze dell'ordine si allontanano torna puntualmente a colonizzare l'area di sosta davanti all'uscita del cinema invadendo ogni angolo con masserizie, barbecue improvvisati e anche galline che razzolano tranquillamente. Dopo lo sgombero di giovedì scorso, in nemmeno 24 ore il parcheggio si è nuovamente popolato di nomadi tanto che, sabato pomeriggio, si è reso necessario un nuovo intervento. Polizia Municiaple e di Stato si sono nuovamente presentati nell'area e, dopo aver identificato i presenti, gli hanno intimato di andarsene. Le "case mobili" sono state fatte allontanare ma, con tutta probabilità, nelle prossime ore sentiremo ancora parlare del problema.

Sgomberato il campo nomadi abusivo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua il gioco a rimpiattino tra nomadi e forze dell'ordine, nuovo sgombero del campo abusivo

RiminiToday è in caricamento