Superstock, prima fila tutta riminese: un super Rinaldi in pole a Imola

Ottima prestazione anche per Roberto Tamburini, terzo con la Yamaha del team Pata a 717 millesimi

Foto di Cristiano Frasca

Parla riminese la prima fila del Gran Premio d'Italia classe Superstock, terzo round del campionato anticamera del campionato Superbike. La pole position è stata conquistata dal leader del campionato Michael Ruben Rinaldi, che ha portato la sua Panigale R preparata dal team Aruba davanti a tutti col tempo di 1'40”113, precedendo di 620 millesimi l'Aprilia del team M2 Nuova Racing di Luca Vitali. Rinaldi ha sfiorato il record di Imola, che appartiene dal 2015 a Ondrej Jezek in 1'49"071. Ottima prestazione anche per Roberto Tamburini, terzo con la Yamaha del team Pata a 717 millesimi.

La seconda fila dello schieramento è aperta dalla Yamaha del team Pata di Florian Marino, davanti alla Bmw del team Berclaz di Federico Sandi e alla Bmw del team Althea di Marco Faccani. Solo nono il vincitore di Assen Topak Razgatlioglu, che ha concluso anzitempo le qualifiche per una scivolata alla Variante Bassa. Così gli altri romagnoli: 12esimo il cesenate Matteo Ferrari (cascato alla Piratella), 15esimo Luca Marconi (incappato in una caduta alla variante del Tamburello) e 21esimo Alex Bernardi.

SUPERBIKE A IMOLA: TUTTE LE NOTIZIE,
a cura di Giovanni Petrillo

SUPERPOLE: VOLA CHAZ DAVIES
LIBERE DEL SABATO: ANCORA DAVIES
GARA 1: LA VITTORIA DI DAVIES E LA PAURA LAVERTY - FOTO
LE ALTRE CATEGORIE: I RISULTATI DEI RAVENNATI
SUPERSTOCK: UN GRANDE RINALDI IN POLE

PROVE LIBERE: IL MIGLIOR TEMPO DI DAVIES
SAVADORI COMMENTA IL VENERDI': L'INTERVISTA A CESENATODAY
NON SOLO SUPERBIKE: LA MOSTRA DEDICATA ALLA F1

SUPERSTOCK: TANTI RIMINESI IN PISTA
MELANDRI SENTE L'ARIA DI CASA: UN CASCO SPECIALE

MELANDRI COMMENTA IL VENERDI': "PER IL PODIO SI PUO"
IL LAVORO IN CASA KAWASAKI: PAROLA A REA E SYKES
IL LAVORO IN CASA APRILIA: IL COMMENTO DI LAVERTY
IL LAVORO IN CASA BMW: PAROLA A TORRES E DE ROSA
IL LAVORO IN CASA DUCATI: PAROLA A DAVIES

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento