rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Istruzione, la vicesindaca Bellini: "Grazie ai fondi del Pnrr Rimini avrà 100 posti in più negli asili nido"

Il punto dopo la notizia degli stanziamenti dal Pnrr: " Rimini supererà la soglia di copertura prevista dall’Unione europea del 33% per i bimbi sotto i 3 anni"

Dopo la conferma in arrivo da Roma, la vicesindaca Chiara Bellini fa il punto sull’istruzione e su come cambierà il profilo di Rimini dopo i lavori che saranno svolti con i fondi in arrivo dal Pnrr. Si tratta di 10 milioni di euro che porteranno alla realizzazione di tre nuovi asili e migliorie a una serie di altre strutture. “Con questa operazione potremo garantire cento nuovi posti di asili nido in più, che permetteranno a Rimini di superare la soglia di copertura prevista dall’Unione europea del 33% per i bimbi sotto i 3 anni – spiega la vicesindaca -. Questo grazie ai più di dieci milioni di euro ottenuti dal Pnrr per realizzare, ampliare o ricostruire quattro nuovi asili su tutto il territorio riminese, da Rivazzurra a Viserba. Nuove strutture all’insegna dei più alti standard energetici e sismici”.

Sui progetti Bellini aggiunge: “Saranno distribuiti in maniera omogenea nei diversi quartieri della città, pensati per un utilizzo dinamico e modulare. Interventi allineati a una politica pubblica di ampio respiro che, coerentemente con quanto già stiamo facendo sulle misure dei nidi gratis e dell’accessibilità dei servizi, propongono una visione di città aperta e inclusiva, con una attenzione prioritaria a chi è rimasto più indietro. Mettere  al centro il sapere e l’educazione significa contribuire a una comunità più giusta e coesa, garantendo non solo il percorso di crescita delle nostre figlie e figli, ma anche favorendo, di conseguenza, maggiori opportunità di empowerment femminile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istruzione, la vicesindaca Bellini: "Grazie ai fondi del Pnrr Rimini avrà 100 posti in più negli asili nido"

RiminiToday è in caricamento