Martedì, 16 Luglio 2024
WeekEnd

Fine settimana a tutto "gas" con gli eventi legati alla MotoGp. Ma anche Festa della Piadina e Bier Fest

Da Misano a Rimini, tanti gli eventi collaterali alla MotoGp. Anche il Cocoricò "trasloca" al circuito. A Bellaria campionati italiani di beach volley e la Festa della Piadina. A Rimini il Festival della Cultura Sportiva

Sarà soprattutto un weekend di grandi eventi sportivi. Con il ritorno al Misano World Circuit della MotoGp e una lunga scia di eventi collaterali. Ma non mancheranno anche occasioni di convivialità, con appuntamenti gastronomici e culturali. Il fine settimana del 9 e 10 settembre regalerà ai riminesi e ai turisti in arrivo sul territorio tante opportunità.

Speciale MotoGp

La MotoGp sul circuito del Misano World Circuit si apre nella giornata di venerdì con il Gran Premio Red Bull di San Marino e della Riviera di Rimini, con le prove libere. Sabato qualifiche e Sprint Race. Domenica il clou con le gare, si parte con la Moto3 alle 11, Moto2 alle 12,15 e la MotoGp alle 14 con lo start. Saranno tanti gli appuntamenti collaterali legati ai motori. La città di Misano si trasforma nella capitale delle due ruote: anche quest’anno l’offerta di intrattenimento che farà da cornice al Gran Premio è racchiusa nel cartellone di eventi “Dedikato”. Si parte venerdì 8 settembre, già dal mattino, con la Mototerapia nell’Arena 58, ma è dal tardo pomeriggio che si intensificherà l’animazione. Alle 18, in viale della Repubblica e piazzale Roma, ci sarà la Pitline di Moto storiche dedicata agli amanti del vintage. Alle 21, in Piazza Repubblica, è in programma il talk show “Burdel da Cursa”. All’Arena 58, dalle 19 fino a tarda serata, si susseguiranno spettacoli e show di drifting e freestyle motocross. Sabato il programma si aprirà nel tardo pomeriggio. Dalle 17 viale della Repubblica e Piazzale Roma si coloreranno con la Pitlane di moto storiche. Sempre in piazza della Repubblica, alle 21,30 ci sarà il coinvolgente concerto della tribute band dei Queen “Regina – The Real Qeen Experience” e, alle 23:45, partirà lo spettacolo pirotecnico.

Misano World Circuit, Dorna, Red Bull e Cocoricò annunciano Memorabilia @Misano World Circuit, sabato 9 settembre dalle ore 18 alle ore 1. Un evento straordinario, nato da una collaborazione senza precedenti per il primo di una serie di eventi targati Cocoricò. Si parte per questo anno con la storica serata Memorabilia che sarà ospitata per la prima volta negli spazi del celebre circuito motociclistico di Misano Adriatico.

A Coriano verrà accesa in via straordinaria la Fiamma del Sic dedicata a Marco Simoncelli. L’appuntamento per i numerosissimi fan del pilota e per la cittadinanza è per venerdì 8 settembre alle 19 in via Patrignani, area Dainese, a pochi passi dal centro storico. Anche quest'anno sono diversi gli appuntamenti a Rimini: dal 2 al 10 settembre il Palazzo del Turismo di Rimini, di fronte al Grand Hotel, ospita la mostra 'Renzo Pasolini e…I cinquant’anni d’oro del motociclismo italiano' (1973 - 2023)'. Venerdì 8 settembre il Lungomare Tintori si veste a tema motori per uno show notturno di motocross freestyle per la Red Bull Riders' Night, show di motocross freestyle con piloti che si esibiscono in evoluzioni aeree che stupiranno il pubblico. Lo spettacolo di freestyle avrà inizio alle ore 22.30 per terminare intorno alle 24. Sabato 9 settembre alle 21, Talk Show a compendio della mostra, presso la sala convegni della Palazzina Roma di piazzale Fellini, con la partecipazione di piloti, giornalisti e personalità legate al mondo delle moto.

Non solo motori, tanto sport

Bellaria Igea Marina ospita dall’8 al 10 settembre l’atto conclusivo del Campionato Italiano Assoluto “Fonzies” 2023 di beach volley iniziato il 16 giugno ad Albissola Marina e articolato in ben 9 tappe, dalla Liguria all’Abruzzo passando per il Piemonte, la Sicilia, la Calabria, il Friuli Venezia Giulia e la Campania. S gioca sui campi del Polo Est Village dove è stato allestito anche un campo centrale con tribune che possono ospitare fino a 500 spettatori. Quello alle porte sarà anche il fine settimana del Festival della Cultura Sportiva, che torna a Rimini città. Una seconda edizione che vivrà i suoi momenti di punta proprio nel cuore della città, in quello stesso Fulgor che venerdì 8 e sabato 9 alle ore 20:00  ospiterà il vice direttore di Sky Sport Fabio Caressa e il marciatore Alex Schwazer: il giornalista in una serata speciale ribattezzata “Sono tutte finali”, l’atleta al centro di un caso controverso esplorato da una fortunatissima serie Netflix con la sua “Storia di coraggio e redenzione”.

Birra e piadine

Conto alla rovescia per la ventesima edizione della “Festa della Piadina”: appuntamento ormai storico e kermesse tutta da gustare in questo weekend, presso l’Isola dei Platani e lungo le vie limitrofe e Bellaria Igea Marina. Undici le piadinerie, che proporranno ben 27 tipi diversi di farciture. Piadinerie aperte venerdì dalle 18, poi sabato e domenica a partire dalle 12. Non mancheranno altri stand - aperti venerdì sera e tutte le giornate di sabato e domenica - e ovviamente i momenti di intrattenimento, a partire dall’ormai collaudato connubio con le finali nazionali di Miss Mamma Italiana in piazza Don Minzoni.

A Santarcangelo di Romagna dopo qualche anno di assenza, torna da giovedì 7 a domenica 10 settembre, una grande festa della Birra, presso il piazzale "Augusto Campana". Oltre che assaggiare birra spillata da botti caratteristiche, una cucina a tema con piatti tirolesi unici. Non mancheranno i carri del "Birgo", la musica consueta con Band folkloristiche, dj set di accompagnamento e naturalmente un piccolo Luna Park.

Spettacoli e musica

Ultimo appuntamento con la rassegna Sganassau organizzata dal Comitato Turistico di Viserba, dalla Palco Comici e patrocinata dal Comune di Rimini. Sul palco di piazza Pascoli venerdì 8 settembre saliranno tre comici: Alex De Santis e il Duo Torri. Nel fine settimana del Motomondiale, la Villa delle Rose si schiera in prima fila con la sua programmazione: appuntamenti nelle serate di venerdì, sabato e domenica. Tra i grandi ospiti del fine settimana Dj Ralf.

Mostre

Tutti al mare! La grande esposizione in spiaggia che con oltre 200 immagini che racconta la storia, i luoghi e i ritratti della lunga storia balneare di Rimini, prolunga il suo successo e sarà visitabile fino al 10 settembre. La mostra, ideata da Biblioteca Gambalunga, Fellini Museum e Piacere Spiaggia Rimini, presenta oltre 200 immagini d’epoca visitabili passeggiando lungo la riva, e distribuite lungo un percorso che va dal bagno 47 al bagno 100, offrendo un resoconto unico dei 180 anni che partono dall’inaugurazione del primo stabilimento balneare nel 1843 fino ad arrivare a oggi.

A Rimini, un’esposizione permanente con l’ambizione di diventare per il pubblico di tutto il mondo, il luogo dove potere incontrare e riscoprire l’universo inimitabile di Federico Fellini. "Fellini Museum" è, infatti, il più grande progetto museale dedicato al regista riminese che coniuga la poesia del cinema felliniano con le tecnologie e lescelte urbanistiche più innovative. Un museo diffuso su tre spazi: CastelSismondo, Piazza Malatesta, la grande area urbana con porzioni a verde, arene per spettacoli, installazioni artistiche come il Bosco dei nomi e il Palazzo del Fulgor, dove a piano terra ha sede il cinema, mentre i piani superiori sono spazi deputati all’informazione, allo studio e alla ricerca con l’Archivio digitale, la stanza delle parole, il Cinemino, il Convivio, mentre altre visioni felliniane si succedono al terzo piano. Un Museo dell’immaginario che interpreta il cinema del regista non come opera in sé conclusa, ma come chiave del “tutto si immagina”.

All'interno della medesima struttura, inoltre, a partire da venerdì 24 marzo sarà possibile partecipare alla mostra fotografica "Spadò", incentrata attorno all'esistenza di Alberto Spadolini. L’artista, fu decoratore del vittoriale di Gabriele D’Annunzio, danzatore con Josephine Baker, coreografo ammirato da Paul Valery e Maurice Ravel, attore con Jean Merais e Jean Gabin ed anche cantante e regista di documentari oltre ad essersi espresso nell’arte della pittura trovando l’ammirazione di Jean Cocteau e Max Jacob. Alberto Spadolini fu tutto questo e molto di più con i suoi trascorsi nella scultura e nel giornalismo fino a ritrovarsi agente nella Resistenza antinazista.

A partire da sabato 24 giugno e fino a domenica 24 settembre, la città "si mette in mostra" attraverso gli scatti del fotografo Marco Pesaresi. Per l'occasione, gli spazi di Castel Sismondo ospiteranno la mostra fotografica Rimini Revisited – Oltre il mare. Marco Pesaresi: un'attenta e meticola selezione di scatti fotografici attraverso le quali "celebrare su negativo" le peculiarità della Riviera Romagnola, contraddistinta da cultura, tradizioni e un susseguirsi di paesaggi.

Nel fine settimana di Cattolica, gli spazi del Palazzo del Turismo, a partire da venerdì 9 giugno e fino al 10 settembre, ospiteranno a mostra fotografica diffusa a tema balneare "Tipi da spiaggia": una successione di fotografie "scattate" intorno ai primi decenni del Novecento, strutturata in tre distinte sezioni attraverso le quali evidenziare l’evoluzione della spiaggia di Cattolica. L'operta artistica "mette in mostra" la trasformazione di molti villini privati in strutture ricettive capaci di soddisfare una richiesta sempre maggiore di comodità da parte dei bagnanti; questa esigenza, tuttavia, si intreccia sempre più con la mondanità della villeggiatura offrendo così un potente slancio alla pratica balneare. Dalle virtù benefiche dell’acqua e dell’aria, come principali stimoli per scegliere il mare come destinazione, a poco a poco nasce il desiderio di vivere la spiaggia semplicemente come delizioso luogo per passare il tempo, passeggiare, svolgere attività sportive, godere di momenti di refrigerio, rilassamento, svago e divertimento. Queste scene di vita balneare incontrano i tipi da spiaggia in una carrellata di personaggi in posa, bramosi di fermare il tempo al mare e immortalare i ricordi felici.

A Riccione, a partire da venerdì 25 agosto e fino a ottobre gli spazi di Villa Franceschi ospiteranno la mostra itinerante Una vita contro la mafia, un'esposizione attraverso la quale per 57 "simbolici" giorni, i 26 totem e 104 manifesti di cui è composta, racconteranno di coloro che lottarono duramente contro le mafie tra magistrati, poliziotti, giornalisti, imprenditorie cittadini.

Cultura

Proseguono le occasioni per partecipare alle passeggiate culturali tra monumenti romani, rinascimentali e moderni, in una narrazione che comprende XX secoli di storia, in compagnia di guide esperte.

Da non perdere la visita alla Rimini sotterranea, organizzata dai musei comunali, tutti i sabati di settembre, che offre l’opportunità di visitare, oltre al complesso archeologico della Domus del Chirurgo, anche l'area archeologica del Teatro Galli, venuta alla luce durante gli scavi per la ricostruzione del nuovo teatro, che, invece, apre le sue porte la domenica mattina, per far scoprire la storia del teatro ottocentesco progettato da Luigi Poletti.

Sabato 9 settembre sarà l’ultima opportunità per partecipare anche all’Aperitour felliniano. Dopo aver visitato Castel Sismondo, sede del Fellini Museum, e andati alla scoperta dei luoghi più amati dal grande Maestro, si potrà infatti gustare insieme un aperitivo per celebrare il maestro. In settembre al giovedì, si potrà comunque sempre prenotare il Fellini Bike Tour alla scoperta della Rimini Felliniana in sella a una bicicletta oppure fare una passeggiata con Viva Federico!, alla ricerca dei luoghi vissuti e frequentati da Federico e quelli ricostruiti nelle sue pellicole, senza dimenticare il Borgo San Giuliano a cui è dedicato anche un percorso particolare il lunedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine settimana a tutto "gas" con gli eventi legati alla MotoGp. Ma anche Festa della Piadina e Bier Fest
RiminiToday è in caricamento