rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
WeekEnd

Weekend natalizio tra concerti, mercatini, mostre, presepi e luminarie

Un fine settimana ricco di appuntamenti da non perdere

Il weekend di Natale si presenta con molti appuntamenti da non perdere. Si parte con i concerti di Natale a Riccione e Verucchio per poi passeggiare tra le vie delle città illuminate da addobbi, grandi alberi di Natale e presepi. Non mancano le mostre e i mercatini.  C’è l’imbarazzo della scelta. Non resta che scegliere dove andare e godersi il momento.

Concerti di Natale

Non è festa senza un po’ di musica e questo vale anche per le festività di Natale. Partiamo con la vigilia dove nella Basilica Cattedrale di Rimini si potrà assistere al penultimo appuntamento della Rassegna invernale di Rimini Classica con "L'incanto della Notte di Natale". L'Orchestra d'archi "Rimini Classica" eseguirà due dei massimi capolavori di J.S.Bach: i Concerti Brandeburghesi n.3 e n.6 ed il celebre Concerto per la Notte di Natale di A.Corelli. A Cattolica, invece, la JazzFeeling Marching Band, formata da 5 musicisti simpaticamente vestiti da Babbo Natale, entusiasmerà il pubblico spaziando dal Dixieland allo Swing, passando per allegre melodie Jazz. Saranno offerti vin brûlé. Mentre il giorno di Natale sul palco del Palazzo del Turismo salirà Giovanni Cricca per il concerto evento di Natale. Il giovanissimo musicista, proporrà un concerto esclusivo con brani inediti e alcune cover rivisitate per l’occasione. Reduce dalle selezioni di Area Sanremo, Giovanni Cricca sarà accompagnato da Omar Bologna, chitarra e mandolino, Max Corona, chitarre, Cristian Bonato, piano e tastiere e Anselmo Pelliccioni al violoncello. Il giorno dopo nella Chiesa Collegiata di Verucchio si terrà il tradizionale concerto della Banda Musicale Città di Verucchio. Oltre ai classici pezzi bandistici si potranno ascoltare trascrizioni per banda di noti pezzi classici, interpretazioni solistiche e immancabile qualche nota tradizionale del Natale. 

Passeggiate natalizie

In questo fine settimana dopo le grandi abbuffate tra vigilia, Natale e Santo Stefano cosa c’è di meglio di una lunga passeggiata tra le vie delle città addobbate a festa, presepi di sabbia e galleggianti e per i più temerari volteggiare sulle piste di ghiaccio. Ma dove andare? Puoi iniziare dalla darsena di Rimini dove è possibile ammirare  per il terzo anno il “Presepe in Darsena” un vero e proprio presepe galleggiante allestito sulle barche storiche di Vele al Terzo Rimini. Dalla Darsena puoi trasferirti nel centro storico di Rimini dove si vive un’atmosfera magica grazie ad archi luminosi, decorati con angeli e rose che si ispirano ai simboli malatestiani, attorniati dai mercatini natalizi che condurranno verso il grande albero di Natale sotto a un tetto di luci che illuminerà tutta la piazza. In piazza Malatesta sarà possibile assistere allo spettacolo dal titolo ‘Waiting for … insight!’. Le facciate di Castel Sismondo, del Palazzo del Fulgor e il retro del Teatro Galli si illuminano con un gioco di animazioni fatto di particolari effetti astratti e pirotecnici che condurranno verso l’ultima notte dell’anno. Mentre si potrà pattinare sul ghiaccio a due passi dal Grand Hotel: la pista di ghiaccio sarà infatti allestita nella zona di Piazzale Fellini, vicino alla Fontana dei Quattro cavalli. A Cattolica la Pista di Ghiaccio, invece, è allestita tra la fontana e il Palazzo Comunale, mentre a Riccione, in occasione delle celebrazioni per i 100 anni della Città, Viale Ceccarini diventa il “Viale delle Stelle” e si illumina grazie ad un’installazione immersiva. Sul viale più glam d’Italia trovano spazio 14 imponenti abeti luminosi e un cielo stellato da oltre 400.00 led bianco ghiaccio protagonisti dei live show immersivi per un’esperienza indimenticabile di luci, musica, neve ed effetti speciali. Da non perdere a Sant’Agata Feltria la 25esima edizione de ‘Il Paese del Natale’ con la Regina delle Nevi, il presepe meccanico e i video. La Regina delle Nevi è allestita nella Casa di Ghiaccio alta 5 mt per 5. Il presepe meccanico presenta statue alte 1 metro, allestito con l’associazione Gualtieri in un locale di piazza Garibaldi. Parte dell’ingresso di questo presepe sarà devoluto in beneficienza. “Il Paese di Natale” è anche a misura di famiglia. Ai bambini è dedicata Piazza del Mercato ribattezzata per l’occasione “Piazza dei Bambini”. Comprende la “Casa di Babbo Natale e degli Elfi” (è possibile consumare gratuitamente la cioccolata calda e il biscotto di Natalina) nella quale il segretario di Santa Claus ritira le letterine che i bambini indirizzano alla simpatica figura vestita di rosso.?Gli sparaneve “produrranno” neve artificiale ad orari alternati.?

Cosa fare nel weekend a Forlì

Cosa fare nel weekend a Cesena

Cosa fare nel weekend a Ravenna

Babbo Natale e i nani furbetti in piazza

Se vuoi trascorrere una vigilia in allegria non perdere in piazza Ferrari la performance comica itinerante “Babbo Natale e i nani furbetti” de La Combriccola dei Lillipuzziani. Si tratta di una simpatica animazione itinerante comica a tema natalizio nella quale due elfi lillipuziani saranno portati in giro da due bizzarri nanetti furbetti, che non risparmieranno scherzi né a loro né al pubblico.In piazza Ferrari sarà anche allestito l’Angolo di Babbo Natale e il suo Ufficio Smistamento Posta, con una bella cassetta postale dove i bambini potranno imbucare le letterine per il Polo Nord e incontrare Babbo Natale, anche lui costretto a subire la vivacità dei due nanetti incontenibili. Un piccolo omaggio è riservato a tutti i bambini.

Di mostra in mostra

Sono molte le mostre a Rimini e provincia da visitare e ammirare. Iniziamo con la mostra dal titolo “Nel mondo di Tonino Guerra” allestita nelle sale dell’Ala di Isotta di Castel Sismondo, a cura di Luca Cesari, che testimonia il terzo tempo della vita e dell’arte del poeta e sceneggiatore Tonino Guerra che per tanti anni lavorò al fianco di Federico Fellini. La mostra restituisce la ricchezza, la varietà e la complessità della poetica e del mondo del poeta e sceneggiatore romagnolo che per tanti anni lavorò al fianco di Federico Fellini. Alla Galleria dell’Immagine di Rimini si potrà visitare la mostra di sessanta opere di Ruffini. Si tratta di una selezione della pratica disegnativa e grafica dell’artista ravennate. Da Rimini a Riccione dove a Villa Mussolini è possibile visitare un importante evento espositivo dedicato alla grande fotografia con Elliott Erwitt family. Elliott Erwitt. Family è un piccolo campionario di storie umane che racconta l’evoluzione della famiglia dal dopoguerra all’inizio del nuovo millennio. La mostra è composta da 58 fotografie in bianco e nero selezionate personalmente dall’autore insieme alla curatrice Biba Giachetti. Ritorniamo a Rimini dove alla Palazzina Roma a due passi dal Grand Hotel sarà possibile visitare la mostra “Volti in copertina”. In mostra quarantadue ritratti originali di personaggi immortalati dall’artista Ennio Zangheri che ha fatto del volto umano il suo focus. Troviamo i ritratti dell’immortale Federico Fellini e i grandi nomi dell’industria, dell’imprenditoria, dello sport, del cinema, della scienza. Dall’ex sindaco Andrea Gnassi al neo eletto Jamil Sadelghovaad, dall’imprenditore Paolo Maggioli alla scrittrice e presentatrice Andrea Delogu, dal neuroscienziato Antonello Bonci al re delle notti riminesi Gianni Fabbri, solo per citarne alcuni. Alla galleria del centro commerciale “I Malatesta”, fino a sabato sono esposte le opere dell’artista Gianpaolo Cappello nella mostra personale dell’artista. Nelle opere di questo autore è rilevante notare la forte presenza di base di paesaggi ricchi di vegetazione, figure umane e animali, gli scorci urbani con costruzioni d i differenti epoche. Le opere di Gianpaolo Cappello ci regalano un vero e proprio viaggio nei significati simbolici e nelle profondità del retrostante paesaggio. Mentre alla galleria Zamagni di Rimini si potrà visitare “Zvanì | Una mostra per Pascoli” una personale di Graziano Spinosi. La mostra di Graziano Spinosi è la seconda tappa del progetto TRE che nasce dalla collaborazione tra l’associazione ricreativa culturale ed enogastronomica Santabago, la Galleria Zamagni di Rimini e l’attrice Maria Costantini: un magico trittico, un seducente sodalizio tra arte, cultura e convivio. Il menù proposto ogni sera per la durata della mostra è ideato dallo chef Giorgio Rattini, che ha interpretato i temi della mostra e le opere di Spinosi. Un viaggio tra gusto e poesia, rime e sapori. Andiamo alla Biblioteca Gambalunga dove sarà possibile ammirare ancora la mostra “Le opere di Dante nella storia della Gambalunga” che celebra il VII centenario della morte di Dante Alighieri (1321-2021). Al Museo della Regina a Cattolica è visibile la mostra “Cesare Pronti da Cattolica. Un omaggio in quattro atti”, la mostra è curata dallo storico dell'arte Alessandro Giovanardi. L’eccezionale prolungamento della mostra sarà l’occasione per approfondire la conoscenza dell’opera dell’esponente più antico alla pittura di Cattolica, che fu “prospettivo, architetto e pittore”.

Mercatini a Riccione

Ami girare per mercatini? A Riccione hai una vasta scelta con i mercatini presenti nei vari quartieri. Tra questi troviamo il mercatino di creatori dell’ingegno e degli hobbisti denominato “Natale avventura” al Parco Cicchetti,  il mercatino "Natale nel Borgo", in piazza Parri e in piazzetta Matteotti. Una mostra mercato ad ingresso libero dove oltre agli espositori a tema natalizio saranno organizzati anche laboratori creativi per bambini e si esibiranno artisti di strada per allietare con allegre performance turisti e residenti. Non mancheranno inoltre le tradizioni caldarroste e la presenza di Babbo Natale a disposizione di tutti i bimbi per una foto ricordo. ?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend natalizio tra concerti, mercatini, mostre, presepi e luminarie

RiminiToday è in caricamento